Un maxischermo per seguire gli Azzurri: Startup Y anticipa alle 16

Oltre otto milioni di utenti, partnership con club del calibro di Real Madrid, Barcellona e Juventus, un round da cinque milioni di euro chiuso di recente. Il nostro incubatore ospiterà il ritiro estivo di Tok.tv, il social dello sport che consente agli utenti di chattare con i loro amici mentre guardano una partita alla televisione, inviarsi cori da stadio, scattare selfie. Il fondatore, Fabrizio Capobianco, arriverà direttamente dalla Silicon Valley per incontrare i membri del team che lavorano sparsi per l’Europa e l’Italia. Lo farà in occasione di Startup Y, appuntamento in agenda lunedì 27 giugno alle 16, in anticipo di un’ora rispetto al programma iniziale per evitare la concomitanza con la partita della Nazionale di calcio. Al centro ci saranno i temi dello sport e del Venture Capital: un ponte virtuale collegherà Chiavari e la Silicon Valley con altri due modelli di successo made in Italy: Stefano Bernardi, ingegnere romano, fondatore nel 2010 del gruppo Italian Startup Scene su Facebook (22mila membri) e del fondo di VC Mission and Market a San Francisco; Matteo Campodonico, Ceo di Wyscout, l’applicazione per lo scouting che ha rivoluzionato il mondo del calcio. Al termine dell’incontro, moderato da Vittoria Gozzi e Paolo Marenco, i partecipanti avranno la possibilità di tifare l’Italia davanti ad un maxischermo allestito per l’occasione all’interno dell’incubatore. A tutti i presenti, inoltre, sarà offerto un aperitivo a base di Vermentino e focaccia.
Per partecipare clicca qui[:]

Comments are closed.